economia del riso e politiche agricole in Nigeria quanto sia importante il riso

Data:2019/03/21
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5.00 fuori da 5)
Caricamento in corso...

nel periodo in Nigeria, il,pa consumo ·tsurpa pochi decenni, L'aumento della sava di riso è aumentato nel cibo è diventato più veloce la spesa per la produzione il ... leader in tutto , i prodotti alimentari che ne derivano contribuiscono a una crescente dipendenza dalle importazioni. Di 2014, circa la metà del riso consumato in Nigeria è stata importata. Come il paese più popoloso dell'Africa a sud del Sahara (NEL), La Nigeria è diventata rapidamente il principale importatore di riso nel continente e, più recentemente, nel mondo. Questa crescente dipendenza dalle importazioni di riso è una delle principali preoccupazioni del governo della Nigeria, e dall'inizio degli anni '80 sono stati attuati numerosi programmi per incoraggiare la produzione interna di riso e raggiungere l'autosufficienza del riso(o almeno per ridurre la crescita delle importazioni).

In particolare, tre strategie chiave che sono state recentemente adottate dal governo sono esaminate più in dettaglio per quanto riguarda le loro potenziali implicazioni di benessere a lungo termine per trasformare l'economia del riso e rendere i marchi nazionali competitivi con le importazioni:
1. Introduzione di interventi del settore pubblico per stimolare la produzione di risaia attraverso la diffusione e l'adozione di semi migliori e altri input moderni.
2. Migliorare i settori della lavorazione e della molitura post-raccolta per promuovere i marchi locali di riso premium e di alta qualità.
3. Introduzione di dazi all'importazione per proteggere il settore nazionale del riso.

Il commercio del riso in Nigeria in un contesto globale

La Nigeria è diventata il più grande importatore di riso al mondo negli ultimi dieci anni. Come tabella 1.1 Spettacoli, La quota della Nigeria delle importazioni globali di riso è aumentata 7 per cento nei primi anni del 21 ° secolo a 8.2 percentuale negli ultimi cinque anni per i quali sono disponibili dati (2008-2012). Tra i primi importatori di riso, La Nigeria è seguita da vicino dalle Filippine, Iran, Indonesia, e l'Unione Europea. La maggior parte delle importazioni di riso in Nigeria proviene dalla Thailandia, Vietnam, e l'India,che insieme forniscono circa 60 per cento del riso scambiato nei mercati globali.
La dipendenza dai mercati mondiali del riso solleva serie preoccupazioni per la politica per quanto riguarda la garanzia della sicurezza alimentare e il mantenimento di un sano equilibrio delle riserve di valuta estera del paese. Ciò è particolarmente vero di fronte a un drammatico aumento dei prezzi, come è avvenuto durante il recente 2008 crisi alimentare. Per il riso in particolare, i prezzi sono aumentati di circa 255 per cento tra 2007 e 2008, addirittura superiore a quella dell'ultima grande crisi alimentare del 1974, quando sono aumentati di 200 per cento (Headey e Fan 2008).

Importanza dell'agricoltura ed evoluzione delle politiche del riso

La discussione sopra mostra che l'agricoltura gioca un ruolo dominante nell'economia della Nigeria. Il ruolo dell'agricoltura come fonte chiave di occupazione, sicurezza del cibo, e il reddito rurale è dovuto principalmente al paesaggio agroecologico ricco e diversificato della Nigeria, a cavallo di due dei principali fiumi dell'Africa, il Niger e il Benue (figura 1.1). Le risorse di acqua dolce sono relativamente abbondanti in Nigeria a causa di questi due grandi fiumi e di altri grandi corpi idrici. Ampie aree di terra fungono da bacini fluviali lungo questi due fiumi, localmente indicato come
fodamas, particolarmente adatte alla produzione di riso. Periodicamente, però, l'accesso all'acqua può essere influenzato da siccità e / o inondazioni (Kuku-Shittu et al. 2013).